Stoccolma Discovery

Guida e informazioni utili per il viaggio nella città di Stoccolma. Offerte hotel e bed & breakfast

Arcipelago di Stoccolma

Il meraviglioso arcipelago di Stoccolma è unico nel suo genere ed è composto da 24 mila isole. Può essere suddiviso in tre zone: l’arcipelago interno, dove c’è più terra che mare, quello centrale e infine quello esterno, dove le isole sono via via più distanti tra di loro e l’acqua occupa la maggior parte della superficie.


Data la vastità dell’arcipelago stesso e a seconda del tempo che avete a disposizione, ci sono tantissimi modi per poterlo visitare. Troverete maggiori informazioni sull’argomento nella parte del sito dedicata a come organizzare il vostro tour dell’arcipelago di Stoccolma.

Tra le numerose isole che compongono l’arcipelago, qui di seguito vi segnaliamo alcune delle migliori mete per pianificare il vostro itinerario. E’ possibile anche fare delle escursioni in canoa e/o kayak praticamente ovunque: per i principianti si consigliano le acque protette dell’arcipelago interno e di quello centrale; i più esperti invece preferiranno avventurarsi in mare aperto. Sono possibili anche tour guidati, consultate il www.kanotguiden.com/sthlm.

Isole dell’arcipelago di Stoccolma

Isole dell’arcipelago interno e centrale

  • Vaxholm: è la meravigliosa capitale dell’arcipelago, a un’ora di traghetto dalla città, anello di giunzione con tutte le altre isole dell’arcipelago di Stoccolma. Piena di casette di legno colorate in tinte pastello, Vaxholm vanta un’ottima offerta di negozietti, caffè e ristoranti (ad esempio il Waxholms Hotell, da cui si gode un’incantevole vista sulla fortezza e sul porto).
  • Grinda: a due ore dalla città, è un’isola dalla natura incontaminata e dalle belle spiagge sabbiose dove poter fare il bagno d’estate. Sull’isola ci sono hotel, cottage, ostello e campeggio. Grinda offre diverse attività, fra cui le escursioni in kajak.
  • Gällnö: a due ore da Stoccolma, è stata dichiarata riserva naturale ed è coperta da una fitta pineta. I pochi residenti dell’isola hanno protetto e si sono presi cura di Gällnö, ed è per questo che essa rimane una delle isole meglio preservate dell’arcipelago con i suoi splendidi paesaggi, i campi, i prati, le caratteristiche rocce, e le tipiche casette in legno rosse decorate da lillà.
  • Fjäderholmarna: sono le isole più vicine alla città, ad appena 20 minuti di battello, e mostrano uno scorcio della bellezza dell’arcipelago a chi non ha tempo di proseguire oltre.
  • Svartsö: a due ore dalla capitale, si colloca nella zona più pittoresca dell’arcipelago ed è ideale per passeggiate a piedi o in bicicletta, tra pascoli di pecore, foreste vergini e laghetti.
  • Ängsö National Park: a due ore di battello, è il primo parco nazionale della Svezia (1909) e l’unico dell’intero arcipelago. Gustatevi questo angolo di Svezia rimasto intatto, con i suoi caratteristici campi e i suoi pascoli.
  • Siaröfortet: a due ore da Stoccolma, Siaröfortet offre ottime opportunità per pescare, nuotare e prendere il sole.
  • Ljusterö: una delle isole più grandi dell’arcipelago centrale, a due ore dalla città, l’isola di Ljusterö regala stupende insenature e baie.

Isole dell’arcipelago esterno

  • Finnhamn: a tre ore dalla città nell’arcipelago esterno, è una piccola oasi verde dove prendere il sole, nuotare, passeggiare e pescare.
  • Sandhamn: a tre ore e mezza da Stoccolma, è il regno dei velisti, delle spiagge bianche, e delle numerose attività e divertimenti estivi. A Sandhamn si trovano svariati ristoranti e bar, locande e hotel, e l’Accademia Reale dei Navigatori (Kungliga Seglarklubben).
  • Utö: a tre ore dalla capitale, è il paradiso estivo dei ciclisti con le sue spiagge e le sue scogliere.
  • Möja: è una delle isole più famose dell’arcipelago, conta trecento abitanti e si trova a circa tre ore e mezza dalla città. Qui troverete bellissimi piccoli villaggi di pescatori come Berg o Löka, e potrete fare lunghe camminate ed andare in bicicletta.
  • Arholma: una delle più grandi isole dell’arcipelago del nord, a quattro ore di battello da Stoccolma, Arholma è conosciuta come il paradiso delle vacanze estive. Degno di nota è il bellissimo faro dell’isola, costruito nel 1768.
  • Lidö: a quattro ore dalla capitale, l’isola di Lidö vanta una meravigliosa fattoria costruita sulle rovine dell’antico castello barocco, all’interno della quale si colloca una delle più belle pensioni con ristorante dell’intero arcipelago. Sull’isola troverete anche piccoli cottage da affittare per le vostre vacanze estive.
  • Svartlöga: abitata da pescatori, cacciatori e allevatori, Svartlöga offre eccellenti opportunità per camminate e nuotate. Si trova a tre ore e mezza circa dalla città e nell’antico villaggio dell’isola troverete le piccole baracche dei pescatori, una cappella e l’ufficio postale più piccolo del mondo.
  • Rödlöga: a quattro ore da Stoccolma, Rödlöga ha una popolazione prevalentemente costituita dai visitatori estivi, attirati dai bellissimi sentieri, dai rifugi e dalle rose selvatiche dell’isola.
  • Fjärdlång: a tre ore dalla capitale, è una delle isole più belle con i suoi rifugi e le sue splendide rocce, la meta ideale per delle vacanze estive fuori dal mondo.
  • Landsort: è l’isola più a sud dell’arcipelago di Stoccolma, e ha un piccolo villaggio di poco più di trenta abitanti. Sull’isola di Landsort si colloca il faro più luminoso e più antico dell’intera Svezia (1670), ancora funzionante.

Migliori mete estive

Le migliori mete estive per chi ama le spiagge, prendere il sole e fare il bagno:

  • Utö: con le sue rocce lisce e piatte e le sue spiagge sabbiose (Ålö);
  • Nåttarö: qui si trova una delle più grandi e belle spiagge sabbiose dell’arcipelago, Stora Sand, luogo ideale per delle bellissime nuotate;
  • Sandhamn: ha spiagge sabbiose sparse per tutta l’isola, la più popolare è Trouville;
  • Svartlöga: spiagge sabbiose e rocce situate al largo, nell’arcipelago esterno;
  • Finnhamn: qui troverete rocce da dove tuffarsi e splendide baie nascoste;
  • Landsort: isola dalla natura incontaminata e selvaggia in mare aperto;
  • Fjärdlång: contornata da rocce da dove poter tuffarsi;
  • Grinda: isola verde, con rocce e spiagge sabbiose;
  • Själbottna: bellissima e solitaria isola, con baie protette e rocce spianate;
  • Tyresö: ideale per i bambini, a solo un’ora da Stoccolma, con una splendida spiaggia sabbiosa, caffè e ristorante per ristorarsi.

Galleria Foto Isole dell’Arcipelago di Stoccolma

Articoli correlati

Tour e itinerari di Stoccolma
Tour di 4 giorni a Stoccolma – Primo giorno
Tour di 4 giorni a Stoccolma – Secondo giorno
Tour di 4 giorni a Stoccolma – Quarto giorno
Tour dell’arcipelago di Stoccolma
Millennium Tour

Un commento to “Arcipelago di Stoccolma”

  1. Il Tempo Di Viaggiare » Stoccolma: alla scoperta della Venezia del Nord
    agosto 30th, 2013 @ 08:44

    [...] sappiate che si stanno riferendo a Stoccolma. Stoccolma, capitale della Svezia, é situata su un arcipelago costituito da ben 14 isole e il parallelo con Venezia é facilmente spiegato se consideriamo che [...]

Lascia un commento