Stoccolma Discovery

Guida e informazioni utili per il viaggio nella città di Stoccolma. Offerte hotel e bed & breakfast

Trosa e Tullgarns Slott


La pittoresca città di Trosa, con le sue stradine e i suoi graziosi negozi, è una destinazione molto gettonata per le escursioni e per le gite in kajak. Anche se Trosa è un piccolo paesetto, troverete buoni ristoranti e caffè: alcuni nell’area centrale della cittadina (Fina Fisken, Bomans, Trosa Stadshotell, Trosa Sjökrog, Antons Krog e Restaurang Fyren), altri nelle immediate vicinanze come Trosa Golfklubb e Åda Golf & Country Club.

Il porto turistico è un vivace luogo di ritrovo durante l’estate. A Trosa potretre anche rilassarvi alle terme, ammirare le chiese medievali e passeggiare lungo i 900 chilometri del sentiero Sörmlandsleden.

Nelle vicinanze di Trosa si collocano i castelli di Nynäs e Tullgarn. In particolare, il Tullgarns Slott fu costruito nel 1720 ed è una delle residenze estive della famiglia reale, oltre che il palazzo preferito di Gustav V. E’ situato in un bellissimo golfo sul mare a Vagnhärad, nell’arcipelago di Trosa a sud di Stoccolma, ed è circondato da una riserva naturale composta da giardini in stile inglese risalenti agli inizi del XIX secolo, con sentieri e laghetti: i Tullgarnsnäs. Il castello fu costruito originariamente per il duca Fredrik Adolf, fratello minore del re Gustav III, e fu una residenza estiva molto popolare fra la sovranità svedese. Gli interni di questo periodo sono alcuni degli esempi più alti dello stile gustaviano in Svezia. Nel 1881 assunse la direzione del palazzo il re Gustav V con la regina Victoria. Egli effettuò alcuni cambiamenti: tra questi il vestibolo, le cui pareti sono rivestite di mattonelle olandesi dipinte a mano, e la stanza della colazione, in stile germanico del sud Bierstube. Il castello offre, quindi, una miscela di roccocò, stile gustaviano e stile vittoriano; sono evidenti gli interni di epoche differenti e i diversi stili personali: la piccola stanza da disegno, o sala di scrittura, tardo gustaviana di Fredrik Adolf, che presenta un arredamento con mobili del periodo roccocò, decorata nel 1790; la sala per la colazione in stile rinascimentale sud-germanico di fine 800 e la stanza del sigaro di Gustav V, rimasta in gran parte intatta dalla sua morte nel 1950. All’ingresso del castello di Tullgarn si trova un bellissimo pavimento originale in marmo. Tra le cose da ammirare c´è anche il servizio di porcellane che il duca Fredrik Adolf ordinò direttamente da Kinaunder nel 1796. Una delle sale ospita inoltre un’interessante collezione di ceramica di Faenza accuratamente preservata. Entrata gratuita con la Stockholm Card. Sito ufficiale: http://www.kungahuset.se/.

  • Trosa e Tullgarns Slott
  • Trosa e Tullgarns Slott
  • Trosa e Tullgarns Slott
  • Trosa e Tullgarns Slott
  • Trosa e Tullgarns Slott

Articoli correlati

Mariefred e Gripsholm Slott
Castelli e Palazzi Reali a Stoccolma
Sigtuna e Castello di Skoklosters Slott
Kungliga Slottet – Palazzo Reale
Palazzo di Drottningholm

Lascia un commento